CANDIDATI EUROPEE M5S

Il Gruppo Movimento 5 Stelle Rivarolo tiene a precisare che Il signor Massoglia Francesco e il signor Sticozzi Agostino entrambi di Rivarolo e candidati alle Europee del Movimento 5 Stelle, non fanno parte del nostro gruppo, non sono attivisti e sono a tutti noi totalmente sconosciuti!

Purtroppo anche Matteo Locatelli, attivista del gruppo di Favria/Forno risulta non candidabile x l’impegno etico firmato in fase di candidatura alle regionali.

by Alex C.

27/03/2014 – QC – RIVAROLO – Ripresi i lavori della nuova scuola elementare

27 marzo 2014 | Ieri mattina il Comune ha riconsegnato le chiavi del cantiere: il plesso sarà pronto tra un anno

Ieri mattina sono ripartiti i lavori della nuova scuola elementare. Promessa mantenuta da parte della commissione straordinaria che, già mesi fa, aveva annunciato il riavvio dei cantieri entro la fine del mandato. «Ben felici di essere arrivati alla conclusione di questo iter – annuncia il commissario Gaetano Losa – le scuole sono un tassello fondamentale per Rivarolo».

I lavori, a causa della crisi, si erano arenati due anni fa, diversi mesi prima il commissariamento del Comune. Per arrivare allo sblocco dei cantieri, la commissione ha dovuto rivedere il piano finanziario, così come richiesto dalle ditte costruttrici. Il nuovo progetto, che ricalca in buona parte quello originale, prevede la realizzazione di 22 aule più un salone per attività comuni, uffici presidenza, segreteria e personale amministrativo, bagni, mensa, biblioteca, palestra, parcheggi e una nuova viabilità dedicata per l’accesso dello scuolabus. Esclusi il bar ristoro e il parcheggio interrato. Una porzione dello stabile già costruito resterà "grezza" ma già predisposta per eventuali ampliamenti.

«Ai costruttori andrà l’area ex Enel più un milione e 700 mila euro – conferma il commissario Nazzarena Di Marco – al Comune, però, resterà la vecchia scuola elementare di cui potrà disporre la prossima amministrazione. Termine ultimo per la consegna della nuova scuola di via Le Maire: aprile 2015». Soddisfatta la preside Maria Assunta Gruosso: «E’ nato un progetto sinergico tra l’amministrazione e la direzione didattica. Si tratta di una scuola moderna che tiene conto di tutti gli operatori che vi lavorano, dagli allievi agli ausiliari. C’è anche tanto spazio verde a conferma che si tratta di un’architettura a dimensione umana».

La nuova elementare fa parte del project financing promosso dall’amministrazione Bertot e necessariamente rivisto dopo due anni di blocco dei lavori.

FONTE -> http://www.quotidianocanavese.it/cronaca/rivarolo-ripresi-i-lavori-della-nuova-scuola-elementare-1213

by Alex C.

P.S. VIGILIAMO E VIGILEREMO 😉

26/03/2014 – [RS] Alessandro Chiapetto è il candidato a Sindaco di M5S

di Francesca Dighera
Volto nuovo per il Movimento 5 Stelle di Rivarolo che sabato scorso ha presentato il suo candidato a Sindaco: si tratta di Alessandro Chiapetto, 35 anni, residente a Rivarolo, originario di Valperga e attualmente Project Manager in una ditta di automazione della cintura di Torino.Attivista del Movimento da novembre del 2012 a seguito dell’incontro con il neonato gruppo sorto a Favria ha preso parte all’organizzazione della campagna elettorale di ben 17 comuni limitrofi arrivando a collaborare con 40 attivisti e a ottenere una parte dello straordinario successo del M5S.

Alessandro Chiapetto

«Come gruppo locale di Rivarolo siamo presenti ed operiamo sul territorio da appena dopo le elezioni politiche 2013; abbiamo infatti iniziato sin da subito ad organizzare gazebi informativi per portare un po’ di notizie non filtrate fuori dai palazzi romani. I valori del Movimento, cioè centralità del cittadino, acqua pubblica, sostenibilità ambientale, rifiuti zero e connettività sono sempre stati i nostri riferimenti; abbiamo pertanto collaborato e sostenuto l’attività del Comitato “Non bruciamoci il futuro” con il quale, proprio grazie al nostro portavoce Mirko Busto, è stata elaborata e portata in Parlamento un’interrogazione scritta in merito alla centrale a biomasse che qualcuno ha deciso gentilmente di lasciarci come eredità in pieno centro città – ha spiegato Chiapetto -. Stiamo altresì spulciando bilanci degli anni precedenti, bilanci previsionali e delibere e prossimamente ci promettiamo di esporli alla cittadinanza in modo da renderla partecipe e conscia di quello che è stato permesso e fatto. Il gruppo di persone che abbiamo presentato è una parte di quello con cui stiamo ultimando il programma; non lo facciamo però a porte chiuse ma con incontri settimanali aperti a tutti i cittadini. Stiamo altresì completando la lista dei componenti che concorreranno a formare il futuro consiglio comunale di Rivarolo. Con noi stanno anche collaborando tantissimi attivisti dei gruppi cittadini a noi limitrofi, da Castellamonte a Forno, passando per Favria, Cuorgnè e Salassa e ai quali vogliamo esprimere un enorme ringraziamento. Tutti insieme collaboriamo per la causa comune che ci vede impegnati per riportare i cittadini all’interno delle istituzioni ed al centro delle stesse».

L’obiettivo è ora quello di fare informazione e di farsi conoscere: « I problemi a Rivarolo sono molti: dalla centrale alle scuole, ben conosciuti, ma non da tutti. Per risolverli serve che i cittadini innanzitutto sappiano e capiscano, mentre finora nessuno li ha informati a dovere. Pertanto prima di tutto il nostro focus sarà dare priorità alla partecipazione dei cittadini. Tutto il resto verrà da sè. Se non ci sono interessi dietro e c’è la volontà della buona gestione i problemi si risolvono. Ovviamente usciamo da 20 mesi di commissariamento per “sospette infiltrazioni mafiose” e pertanto tra i nostri primi impegni ci promettiamo di verificare e controllare, da dentro e quindi con tutte le carte scoperte, quello che è stato fatto, affidato e permesso in questi ultimi anni. Inoltre ci muoveremo sin da subito per spronare la città a ripartire e renderla nuovamente “la capitale del Canavese” – ha proseguito Chiapetto -. In questi due mesi che ci porteranno alle elezioni i cittadini avranno modo di conoscerci più approfonditamente, avranno modo di conoscere il programma venendoci a trovare in piazza in mezzo alla gente e avranno ancora occasione di partecipare ad incontri organizzati, anche con temi specifici. Ad esempio il 18 aprile, alle 21, è in programma presso la sala Grap di Pasquaro, frazione di Rivarolo, una serata speciale dedicata alla canapa. Siamo fermamente convinti che Rivarolo meriti molto di più di quanto ha avuto finora; siamo tutti residenti e quindi conosciamo molto bene qual è la situazione attuale ed abbiamo delle idee ben chiare su dove vorremmo portare la città».

Fonte –> http://www.localport.it/eventi/notizie/notizie_espansa.asp?N=107579

24/03/2014 – OBIETTIVO NEWS – Elezioni Rivarolo: La discesa in campo del Movimento 5 Stelle

FONTE -> http://www.obiettivonews.it/canavese/rivarolo-canavese/2014/03/24/elezioni-rivarolo-alex-chiapetto-il-candidato-del-m5s/#.UzBrXah5NDQ

by Alex C.