04/07/2014 – ACCOGLIMENTO MOZIONE 8X1000 EDILIZIA SCOLASTICA


8x1000Durante il Consiglio Comunale di Rivarolo C.se tenutosi il 03 luglio scorso è stata approvata una mozione presentata in aula dal nostro portavoce Alessandro Chiapetto.

Di questa opportunità dobbiamo ringraziare il lavoro svolto dai Deputati del M5S in Parlamento che sono riusciti ad introdurre nella Legge di Stabilità 2014 la possibilità di utilizzare a partire dal 2014 una parte delle risorse relative alla quota dell’otto per mille del gettito IRPEF devoluta alla diretta gestione statale per la ristrutturazione, miglioramento, messa in sicurezza, adeguamento antisismico ed all’efficientamento energetico degli immobili di proprietà pubblica adibiti all’istruzione scolastica.

Tale lavoro ha messo il Movimento 5 Stelle di RIVAROLO nella posizione di poter chiedere un impegno dell’Amministrazione di Rivarolo finalizzato ad ottenere fondi per una voce importantissima quale la manutenzione e la messa in sicurezza dell’edilizia scolastica. Non considerando al momento le scuole elementari, le quali in teoria dal prossimo anno dovrebbero vedersi trasferite, almeno in parte, nel nuovo polo scolastico, identifichiamo nel plesso delle scuole medie l’emblema del fabbisogno: un edificio relativamente vetusto che presenta urgente necessità di manutenzione e soprattutto di un’importante riqualificazione dal punto di vista della efficienza energetica.

Si ricorda che i fondi contemplano anche la bonifica dall’amianto tra i progetti meritori dello stanziamento di risorse; tale intervento è costoso ma urgente ed importante a causa della pericolosità che questo materiale ha per la salute. Riteniamo pertanto importantissimo iniziare da subito una ricognizione del patrimonio immobiliare affinché si possa avere pronta quanto prima una relazione sulla sua presenza negli edifici in cui i nostri bambini e ragazzi passano buona parte della loro giornata. In particolare sottolineiamo la necessità di urgenti provvedimenti soprattutto nelle scuole dell’infanzia quali nidi e materne.

I termini sono purtroppo molto stringenti in quanto le richieste devono pervenire al Ministero entro il 30 settembre 2014 ed è il motivo per cui abbiamo reputato urgente presentare la mozione in questa seduta del Consiglio. A Roma, con i nostri Deputati, stiamo facendo pressione affinché il Ministero predisponga quanto prima i moduli che purtroppo, a tutt’oggi, non risultano ancora pronti.

Confidiamo anche che l’Amministrazione di Rivarolo possa iniziare da subito l’iter necessario affinché il Comune sia preparato per quando bisognerà presentare le richieste al Ministero, non appena quest’ultimo avrà redatto i moduli appositi.

Ovviamente ringraziamo tutti i membri del Consiglio che, scegliendo di approvare la nostra mozione, hanno dimostrato come si possano ottenere ottimi risultati di collaborazione: essere all’opposizione non significa solo dire no ma significa far proposte utili alla nostra città e ai nostri concittadini.

Gruppo Comunicazione M5S Rivarolo C.se

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...