CHIAPETTO Alessandro


CHIAPETTO A.


“Il singolo individuo realizza se stesso nel momento in cui si sente davvero Stato, ossia parte di un tutto più grande che proprio sul sentirsi Stato di ogni individuo fonda la sua Forza. Il cittadino si sente Stato quando abbandona i suoi interessi personali in favore degli interessi della Comunità. Il cittadino si sente Stato quando prende sulle proprie spalle la responsabilità per quanto accade nel suo Paese e smette di delegare il potere a una cerchia di burocrati e di professionisti del mestiere.”

CHIAPETTO Alessandro, 35 anni, residente a Rivarolo, originario di Valperga e attualmente Project Manager in una ditta di automazione della cintura di Torino. Appassionato di moto, informatica e amante della natura.

Cinque Stelle convinto dal 2010 ma Attivista nel Movimento da novembre del 2012 a seguito dell’incontro con il neonato gruppo sorto a Favria; con quest’ultimo, composto all’inizio da una decina di persone, è stata gestita la campagna elettorale di ben 17 comuni limitrofi arrivando il 24/25 febbraio a collaborare con 40 attivisti ed ottenere una parte dello straordinario successo che ha portato il M5S ad essere il primo partito italiano.

Credo nel Movimento e nei valori che incarna, in primis la partecipazione e lo spendersi per la comunità.

Dal locale come al nazionale la sfida è ardua! Dobbiamo imparare a cambiare il concetto stesso di politica smettendo di viverla come una cosa distante da noi in quanto permea tutti i momenti e le attività del nostro quotidiano.

Una frase in particolare è bene sempre ricordare:

SE NON TI OCCUPI DI POLITICA PRIMA O POI SARA’ LEI A OCCUPARSI DI TE


 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...